Lifestyle

AirSelfie, la prima "flying" camera tascabile | la prova

Panorama ha visto in azione, in anteprima, Air Selfie, non un drone, la prima "flying" camera tascabile che vi aprirà un nuovo mondo

AirSelfie, la prima "flying" camera tascabile | la prova


Vola ma non è un drone; fa i selfie a distanza ma non è uno "stick"; Panorama ha potuto vedere in azione in anteprima AirSelfie, la prima "flying" camera tascabile, un vero e proprio miracolo in miniatura.

AirSelfie è un apparecchio "volante" più piccolo di un normale telefonino, in grado di volare grazie a 4 micro motori fino a 20 metri di distanza dal vostro smartphone. Un "gadget" in grado di scattarvi quei selfie che tanto desiderate ma che sarebbero altrimenti impossibili.

AirSelfie si comanda con una app via WiFi ed in pochi secondi prende il volo staccandosi come per magia dalla vostra mano. Una volta arrivata alla distanza preimpostata o da voi desiderata si stabilizza e comincia a scattare i primi selfie che voi potete vedere in diretta sul vostro device e decidere se farne altri, come e dove. AirSelfie infatti può restare in volo per 3 minuti, molto più del tempo che vi serve per farvi il vostro selfie preferito. terminato il volo nella vostra galleria troverete già scaricate le immagini che potranno essere condivise immediatamente (la sua micro Sd da 4Gb consente di archiviare una marea di immagini)

Facile da usare, AirSelfie è anche esteticamente molto curato (si vede il design italiano), in alluminio anodizzato, e "discreto" dato che sta tranquillamente nel taschino di una giacca ma addirittura ha una sua cover agganciabile (con caricatore) al vostro smartphone, di ogni tipo, marca e modello.

La vendita è partita oggi, su Kickstarter. Prime consegne a marzo 2017

 

I PIU VISTI