Cinema

Alabama Monroe - Una storia d'amore, dagli Oscar al cinema: trailer italiano

Arriva nelle sale italiane l'8 maggio il film che contendeva la statuetta a La grande bellezza di Paolo Sorrentino

È stato uno dei più temibili sfidanti de La grande bellezza di Paolo Sorrentino per la corsa all'Oscar come miglior film straniero. Ora il belga Alabama Monroe – Una storia d'amore arriva nelle sale italiane, dall'8 maggio. Panorama.it presenta il trailer italiano in esclusiva.

Diretto dal fiammingo Felix Van Groeningen, al suo quarto lungometraggio, ha vinto il premio Lux assegnato dal Parlamento Europeo e il César francese come miglior film straniero. Promette di regalare emozioni e commuovere...

 

Il film racconta la storia d'amore travolgente di Elise (Veerle Baetens) e Didier (Johan Heldenbergh), nata al ritmo della musica bluegrass. Elise gestisce uno studio di tatuaggi. Per lei \"c'è sempre qualcosa nella vita che vale la pena mettere sul proprio corpo\": ogni tatuaggio accompagna il suo cuore e le sue emozioni ed Elise lo sfoggia con orgoglio sul suo corpo delicato. Didier è invece da sempre innamorato dell'America, che identifica come la terra delle infinite opportunità. Per lui è un Paese per sognatori ma, soprattutto, la patria della sua amatissima musica bluegrass, \"il country nella versione più pura\", che Didier interpreta suonando il banjo in un gruppo musicale. Ed è proprio questa comune passione musicale ad esaltare l'unione di Elise e Didier: insieme si esibiscono in irresistibili performance dove ogni interpretazione trasuda complicità e passione. A coronare questo cerchio perfetto di felicità è l'arrivo di Maybelle, la loro bellissima bambina... Ma la coppia sarà messa a dura prova dalla vita per non spezzare quel cerchio perfetto di felicità che ha costruito attorno a sé.

 

\"Alabama Monroe - Una storia d'amore (The Broken Circle Breakdown) nasce dall'adattamento di un'opera teatrale di Johan Heldenbergh. Johan è un amico e ho lavorato con lui come attore in due dei miei film precedenti. Quando ho visto la sua opera sono rimasto completamente sbalordito. La combinazione di storia personale, musica e del tema ragione verso religione mi ha impressionato\".

I PIU VISTI