Cinema

All is lost - Tutto è perduto: video-intervista a Robert Redford

Il film arriverà nelle sale italiane il 6 febbraio

Un uomo solo su uno yacht in avaria a largo dell'Oceano Indiano. L'apparecchiatura di navigazione e la radio fuori uso. A disposizione solo il proprio ingegno per aver salva la pelle. 

Robert Redford è questo lupo di mare senza nome che si avventura in acrobazie straordinarie per sopravvivere e ci tiene per 100 minuti con il fiato sospeso sul filo della sua espressività da attore navigato in All is lost -Tutto è perduto . Diretto da J. C. Chandor, già alla regia del teso Margin Call (presentato non a caso al Sundance 2011, il festival \"di\" Redford), il film arriverà nelle sale italiane il 6 febbraio. 

 

Candidato ai Golden Globe 2014,  per l'attore settantaseienne potrebbe essere l'interpretazione di una vita capace magari di regalargli l'Oscar come migliore interprete mai ricevuto. 

In questo video in esclusiva Redford ci racconta i primi contatti con Chandor, le prime impressioni sulla sceneggiatura, le emozioni vissute...

I PIU VISTI