Cinema

Un boss in salotto, la commedia di Capodanno di Luca Miniero - Video in anteprima

Rocco Papaleo è un meridionale implicato con la camorra che irrompe nella tranquillità settentrionale di Paola Cortellesi

Dopo Benvenuti al Sud (2010) e Benvenuti al Nord (2012) il regista partenopeo Luca Miniero continua sulla strada della commedia con Un boss in salotto, film che debutterà in sala a Capodanno, il 1° gennaio 2014. 

Paola Cortellesi è Cristina, un'energica meridionale trapiantata in un piccolo centro del Nord dove è finalmente riuscita a costruirsi una vita e una famiglia perfette insieme al marito Michele (Luca Argentero) e ai loro due figli.

Rocco Papaleo è invece Ciro, il fratello che non ti aspetti, quello che arriva per destabilizzare la serenità raggiunta di Cristina. Implicato in un processo di camorra, nonostante non si vedano da quindici anni, ha chiesto di poter trascorrere gli arresti domiciliari a casa sua. Ovviamente la routine famigliare verrà sconvolta dall'irrompere di questo zio alquanto sopra le righe, poco incline alle buone maniere e al rispetto.

Nel cast anche Angela Finocchiaro, Ale & Franz, Marco Marzocca.

Ecco un estratto video del film in esclusiva

I PIU VISTI