Cinema

End of watch - Tolleranza zero, video-intervista ad America Ferrera

L'ex bruttina di Ugly Betty è un duro agente di polizia nel film di sparatorie e azione firmato David Ayer

Gli agenti Brian Taylor (Jake Gyllenhaal) e Mike Zavala (Michael Peña) hanno solo una certezza, ogni giorno: che non ci sono garanzie di tornare vivi a casa quando pattugliano le strade di South Central, Los Angeles.

Con questa confortante sicurezza, i due hanno creato un potente sodalizio, in modo da poter portare a casa la pelle alla fine del turno di servizio.

Il regista sceneggiatore e produttore David Ayer (già autore de La notte non aspetta) li riprende in End of Watch - Tolleranza zero , dal 22 novembre al cinema, nel loro servizio quotidiano, con la macchina da presa a mano. Le scene sono spesso riprese dal punto di vista degli agenti, dei membri delle gang, delle telecamere di sorveglianza, e dei cittadini intrappolati nella linea di tiro.


All'interno delle forze di polizia, unite da forte senso di cameratismo, c'è anche l'agente Orozco, ovvero America Ferrera, l'ex bruttina della serie televisiva di successo Ugly Betty. L'attrice ha subito una trasformazione totale in questa parte, interpretando uno dei poliziotti più duri e tosti di Newton District.

\"Quello che mi attraeva di questo ruolo era il fatto che fosse un personaggio che non si tira indietro davanti a niente\", spiega Ferrera.

Panorama.it vi offre una video-intervista esclusiva proprio ad America Ferrera, che ci parla del film e ci svela alcuni aspetti del suo personaggio.

I PIU VISTI