Cinema

"Killer in viaggio", un road movie da commedia nera - Video in anteprima

Film dell'inglese Ben Wheatley, infarcito di frenesia omicida e humor british, sarà nelle sale italiane il 13 giugno

Miglior film inglese agli Empire Awards e Leone Nero (miglior film) all'ultimo Noir in Festival di Courmayeur, dal 13 giugno arriva al cinema la commedia dark Killer in viaggio.

Road movie in bilico tra comicità e horror, sul filo dello humour british e infarcito di frenesia omicida, è diretto dall'inglese Ben Wheatley e scritto dal duo di attori protagonisti, Alice Lowe e Steve Oram. Ve ne presentiamo un estratto video in esclusiva.

 

Chris (Oram) vuole mostrare a Tina (Lowe) il suo mondo e lo vuole fare a modo suo, attraverso un viaggio nelle isole britanniche, con il suo amato Abbey Oxford Caravan. Tina è un'introversa dog-sitter che vive con una madre soffocante in completa miseria, e ci sono cose che Chris vuole che lei veda - il  museo Crich Tramway, il viadotto di Ribblehead, il museo di Keswick Pencil, il paesaggio collinare e le meraviglie che  lo hanno accompagnato nella sua vita. Non ci vuole molto perché il sogno svanisca. Tina e Chris durante il viaggio di una vita, diverranno i Bonnie e Clyde della campagna inglese.  

Tra la gente che getta la spazzatura in terra, i ragazzi rumorosi e il viaggio in caravan, per non parlare delle ingerenze della madre di Tina, tutto ciò, concorre presto a mandare in frantumi i sogni di Chris  e indirizzare lui e chi lo incontra sulla cattiva strada, verso un vero baratro...

 

\"Steve ed io facevamo degli spettacoli e ci siamo incontrati durante l'Ealing Live. Stavamo parlando delle nostre origini e delle vacanze che facevamo con la famiglia e abbiamo iniziato a parlare come i personaggi\" dichiara Alice Lowe. \"Credo avessimo i personaggi prima dell’idea; periferici amanti delle roulotte provenienti da Redditch. Abbiamo semplicemente pensato fosse divertente che i personaggi parlassero allo stesso tempo di cose mondane come del disfarsi di un cadavere. L'idea di vederli in vacanza, fare a pezzi le persone mentre visitavano musei di tram ci faceva ridere\" afferma Steve Oram.

I PIU VISTI