Cinema

Lawrence d'Arabia ritorna, video in esclusiva

Nel cinquantenario della sua uscita, il capolavoro epico esce in versione restaurata in blu-ray. Eccone un estratto dagli extra, sulle difficoltà di una produzione nel deserto

In Prometheus di Ridley Scott, uscito pochi mesi fa al cinema, l'androide ossigenato David, interpretato dal magnifico Michael Fassbender, sull'astronave di cui è gestore solitario vede e rivede Lawrence d'Arabia, completamente rapito, citando le sue battute a memoria: il suo film preferito.


Capolavoro epico di David Lean, Lawrence d'Arabia è uno dei più importanti e influenti film nella storia del cinema, un'opera senza tempo che proprio quest'anno celebra il suo cinquantesimo anniversario: il 10 dicembre del 1962 usciva per la prima volta nelle sale americane.

Per questa occasione Lawrence d'Arabia viene riproposto con un’edizione completamente restaurata in blu-ray (dal 21 novembre è disponibile il cofanetto in edizione limitata a quattro dischi, dal 5 dicembre la versione a due dischi), cercando di mantenere inalterato il suo charme grazie al meticoloso rinnovo in 4K distribuito da Sony Pictures Home Entertainmet.

Panorama.it ve ne offre un estratto video in esclusiva, tratto dai contenuti extra, che si concentra sulle difficoltà di una produzione nel deserto (si pensi che la città più vicina era a 200 km!)


Vincitore di ben sette Academy Award, il film vede Peter O'Toole nei panni di T.E. Lawrence, audace ufficiale dell’esercito britannico che, durante la Prima Guerra Mondiale, volta le spalle alla sua patria per combattere eroicamente al fianco delle tribù rivali arabe, portandole alla vittoria contro l’impero Turco.

I PIU VISTI