Cinema

Il matrimonio che vorrei, Meryl Streep moglie insoddisfatta - Video in anteprima

Si può amare e fare sesso felicemente anche dopo 30 anni di nozze? La divina attrice ci prova con lo scorbutico marito Tommy Lee Jones

Ritorna l'accoppiata de Il diavolo veste Prada, il regista David Frankel e la tre volte premio Oscar Meryl Streep.

Li unisce ancora una volta una commedia, Il matromonio che vorrei (dal 18 ottobre in sala), ma questa volta meno affilata e pungente. La divina attrice ha come compagno di set l'altro veterano del cinema Tommy Lee Jones. I due sono marito e moglie con un trentennio di legame coniugale alle spalle e, come capita a tante coppie dopo anni di routine, ormai condividono lo stesso tetto come due operai che dormono nella stessa camerata, senza passione.


Per questo lei, casalinga fragile e delicata, ben diversa dalla Margaret Thatcher di polso appena vista in The Iron Lady , decide di affrontare la sterilità del loro rapporto avvizzito di fronte a un rinomato terapauta di coppia (Steve Carell) nella cittadina di Great Hope Springs. In questo video in esclusiva estratto dal film, i due sono proprio di fronte al dottor Feld/Carell.


Lui, Arndol/Lee Jones, è scettico, schivo e abitudinario, ma non può che cedere e accettare al tentativo richiesto con urgenza dalla moglie. L'amore e il sesso nella terza età sono trattati con delicatezza anche se con schiettezza. Spesso con spunti comici, a volte concedendo spazio alla noia.

I PIU VISTI