Cinema

Much Loved di Nabil Ayouch: estratto del film

Dall'8 ottobre al cinema

Dopo Taxi Teheran, Valerio De Paolis con la sua nuova distribuzione Cinema porta in sala dall’8 ottobre un nuovo film che sfida le censure: Much Loved del regista marocchino Nabil Ayouch presentato al Festival di Cannes alla Quinzaine. Le autorità marocchine che lo hanno vietato, ritenendo che offenda gravemente i valori morali e la donna marocchina oltre che l'immagine del paese. L'autore oggi vive sotto scorta e gli attori hanno subito minacce.

Protagoniste sono quattro donne, Noha, Randa, Soukaina e Hlima, che nella Marrakech dei giorni nostri vivono di amori mercenari, fanno le prostitute, sono oggetti del desiderio.

I PIU VISTI