Cinema

Francesco da Buenos Aires - La rivoluzione dell'uguaglianza, il film sul papa - Video

Il28, 29 e 30 aprile al cinema il documentario sulla vita di Jorge MarioBergoglio

Con il suo carisma e con la sua solare semplicità controcorrente Papa Francesco sta diventando sempre più una figura di riferimento, capace di richiamare su di sé l'attenzione di fedeli, uomini al di là delle religioni, giornalisti, incerti. Dopo che ha debuttato la rivista Il mio Papa,  primo settimanale al mondo interamente dedicato al Santo Padre, ora spetta al cinema concentrarsi su Jorge Mario Bergoglio, 266º pontefice della Chiesa cattolica.

 

Il 28, 29 e 30 aprile viene infatti proposto nelle sale italiane da Microcinema Francesco da Buenos Aires – La rivoluzione dell’uguaglianza, docufilm biografico sulla vita di Bergoglio, dall'infanzia sino all'età adulta, descrivendolo come un uomo che è sempre stato vicino alle persone che vivono ai margini della società.  

\"In particolare, siamo stati felici di approfondire le storie relative alla dittatura militare, un aspetto molto forte del nostro documentario, in cui dimostriamo come all'epoca fosse un prete che aiutava le persone a scappare, tanto che un libro, La lista di Bergoglio, paragona la sua attività a quella di Oskar Schindler e dimostra come certe accuse fossero ingiustificate\" hanno detto i registi Miguel Rodríguez Arias e Fulvio Iannucci

Tra immagini di repertorio in Argentina e altre girate in Italia, il documentario si propone di far conoscere Papa Francesco attraverso la sua vita, le sue parole, la testimonianza di coloro che lo conoscono meglio. \"È anche un resoconto del primo anno del suo papato, delle misure di fondo che già ha adottato e delle trasformazioni che è riuscito a produrre in così poco tempo\" ha spiegato il produttore Alfredo Federico di 39 Films.

 

In questo video in esclusiva un estratto del film. 

I PIU VISTI