Cinema

The National - Mistaken For Strangers, il film sulla band americana - Video in anteprima

Documentario realizzato dal fratello del lead singer Matt Berninger in tour con il gruppo, sarà al cinema il 24 luglio

Band americana indie-rock che nel 2008 ha supportato la candidatura di Barack Obama, così come ne ha aperto nel 2010 un comizio, i The National hanno avuto proprio quattro anni fa il loro momento determinante: pubblicando il quinto fortunato album High Violet, dopo oltre dieci anni di elogi dalla critica ma di circoscritta notorietà, il gruppo ha iniziato finalmente a ricevere riconoscimento a livello internazionale, preparandosi al tour più esteso e importante della sua carriera.

Dovendo ampliare la squadra necessaria all'organizzazione del tour, il cantante e autore dei testi Matt Berninger invitò suo fratello minore Tom, libero da altri impegni, a seguirli in viaggio. Tom, filmmaker in erba e fanatico di horror, portò con sé la sua videocamera per filmare il tour e, in maniera rocambolesca, ha registrato durante il backstage delle varie tappe oltre 200 ore di immagini esclusive e senza filtro. È nato così The National - Mistaken for Strangers, il rockumentary di 83 minuti che esce al cinema in Italia come proiezione-evento in data unica, il 24 luglio (distribuito da The Space Movies e Universal Pictures Italia), in concomitanza con le tappe italiane del tour.


Evento di apertura al Tribeca Fim Festival, il lungometraggio è il racconto realistico del complesso rapporto tra due fratelli profondamente diversi ma anche molto legati, mixato al ritratto dei The National, una band estremamente popolare seppure ricca di contraddizioni. Nata nel 1999, The National è formata dal frontman e vocalist Matt Berninger affiancato da due coppie di fratelli: Aaron (chitarra, basso, tastiere) e Bryce Dessner (chitarra); Scott (basso, chitarra) e Bryan Devendorf (batteria).

In questo video un assaggio del doc The National - Mistaken for Strangers.

AUTORE: admin_wp

I PIU VISTI