Cinema

Transeuropae Hotel, il docufilm musicale sulle favelas di Rio - Video in anteprima

Ideato e diretto dal compositore Luigi Cinque, nel cast Pippo Delbono, Peppe Servillo, Petra Magoni, Alex Balanescu, Antonello Salis...

Le favelas di Rio, tra realtà e finzione, vengono raccontate in Transeuropae Hotel, un po' docufilm, un po' film musicale. 

Pensato, prodotto e diretto dal musicista e compositore Luigi Cinque, al suo primo lungometraggio, è stato girato tra la Sicilia, Rio de Janeiro e Salvador de Bahia, seguendo un gruppo di jazzisti internazionali che si ritrova per le prove della tournée in un hotel, il Transeuropae, lambito dalle saline di Trapani, dove di lì a poco l'atmosfera verrà movimentata dall'arrivo di due donne provenienti dalle favelas di Rio. Queste, infatti, giunte in albergo, non nascondono la loro preoccupazione per la notizia della scomparsa di Darcy, un famoso percussionista brasiliano, fondatore di una scuola musicale, molto inviso ai narcos per la sua attività pacifista. Alla luce del racconto delle due donne, la vicenda apparirà così fitta di mistero da spingere il direttore d'orchestra a decidere di voler partire con le due donne e un attore alla ricerca di un mago candomblé capace di evocare il musicista scomparso e di farlo tornare. E così, mentre il resto del gruppo rimane in attesa al Transeuropae Hotel e assume senza volerlo le valenze drammaturgiche di un Coro, i quattro personaggi, arriveranno in Brasile, dove cercheranno di ritrovare la formula musicale per richiamare l'amico sparito.

Panorama.it ne presenta un estratto video in esclusiva.

 

Popolano il cast un variegato mix di attori e musicisti, tra cui Pippo Delbono, Marina Rocco, Keuri Poliane, Peppe Servillo, Petra Magoni, Alex Balanescu, Gianluigi Trovesi, Patrizio Fariselli, Antonello Salis, Sal Bonafede, Badara Seck e Merlin Sheperd. Lo stesso Luigi Cinque appare anche in veste di interprete.

La musica è oggetto e soggetto del film. I personaggi principali interpretano se stessi creando una sorta di linea narrativa che, più che documentaristica (o mockumentary style), si ispira a un criterio postneorealista.

Miglior lungometraggio Roma Indipendent Film Festival 2013, rassegna di cinema internazionale indipendente, Transeuropae Hotel uscirà nelle sale il 9 ottobre, iniziando dal Nuovo Cinema Aquila di Roma (dove sarà proiettato fino al 13 ottobre) per poi proseguire sul territorio nazionale.

I PIU VISTI