Lifestyle

Mirko Scarcella, "l'inventore" di Gianluca Vacchi

Storia e vita dell'uomo che ha trasformato Mr. "Enjoy" in un fenomeno nazionale

Mirko Scarcella, "l'inventore" di Gianluca Vacchi


Tutti abbiamo visto i suoi balletti, tutti lo abbiamo commentato (nel bene o nel male "purché se ne parli"). Tutti sappiamo chi è Gianluca Vacchi ma solo pochi sanno cosa ci sia "dietro" a questo fenomeno della comunicazione del terzo millennio

È Mirko Scarcella il nome dell’imprenditore, "mago" della comunicazione 2.0 e del social marketing, dietro l’esplosione di Gianluca Vacchi, personaggio più "trendy" di quest'estate con ben 11 milioni di follower.
La rivelazione arriva da Dagospia, che in un lungo articolo ricostruisce l’ascesa del fenomeno del vacchismo, un Frankenstein digitale esploso appena un anno fa, un "mostro social’’ costruito, post dopo post, balletto dopo balletto, tatuaggio dopo tatuaggio >>.
Per quasi cinque anni Mirko Scarcella è stato il suo braccio destro ed ha fatto crescere ogni giorno, sui social Instagram e Facebook, il brand dell’imprenditore bolognese, portandolo a diventare una star internazionale.
Fino a un anno fa il ‘Re dei social’ contava su 200.000 followers, poi  Vacchi comunicò a Scarcella che il budget per la costruzione del successo era “illimitato”. A quel punto, i suoi video con i balletti scemi diventano virali a colpi di algoritmo e con un investimento di almeno un milione e 800 mila euro, così è nato “Mr. Enjoy”.
La crescita esponenziale è frutto di strategie ben studiate, infatti, come titola Dagospia, "Si scrive Gianluca Vacchi, si legge Mirko Scarcella"

I PIU VISTI