Lifestyle

Panorama sul futuro

Un nuovo Panorama: dal 14 maggio i lettori troveranno in edicola un giornale totalmente cambiato, nei contenuti e nella grafica. Una rivoluzione copernicana, resa necessaria dalla frenetica evoluzione dei media. Preparatevi a un settimanale sorprendente, con una forte personalizzazione e la voglia di continuare a dire la propria a voce alta. Ma in modo innovativo.Si parte dalla sezione «Personaggi»: racconterà con piglio accattivante i protagonisti della politica, della finanza e dei salotti buoni. Ritratti inediti che saranno inframmezzati dalle opinioni sempre chiare dei nostri editorialisti.

Tra questi: Giuliano Ferrara, Vittorio Feltri, Bruno Vespa, Oscar Giannino, Luca Ricolfi e Sergio Romano.

Ma è solo l’inizio. Via i rigidi steccati tradizionali, le notizie più importanti e sorprendenti finiranno in una nuova sezione: i «Fatti». Dentro ci sarà tutto quello che i lettori chiedono a un settimanale: l’attualità trattata in maniera originale, gli scoop giornalistici, le rigorose e documentate inchieste che hanno fatto di Panorama il più importante newsmagazine italiano. A seguire ci saranno le «Idee»: approfondimenti sempre inediti ed esaustivi.

La seconda parte sarà invece dedicata all’intrattenimento intelligente.

L’abbiamo chiamata «Extra»: arte, musica, cinema, teatro, shopping. Qui i lettori scoveranno decine di consigli e suggerimenti su come far fruttare al meglio il loro tempo libero. In maniera utile e mai scontata. Ancora più sostanza, quindi. Ma anche apparenza. Il nuovo giornale sarà totalmente rinnovato: grandi foto d’autore e grafica elegante ma rigorosa.

Panorama continuerà ovviamente pure la sua stretta sinergia con le nuove tecnologie. Il sito sarà rinnovato, per consentire un dialogo più diretto con i lettori. Sugli smartphone ci sarà un’applicazione tutta da scoprire. Sfrutteremo sempre di più il codice Qr : basta fotografarlo con il telefonino per scaricare contenuti multimediali dal web. Siamo stati il primo giornale del mondo a usare il «video in print », una vera televisione su carta che sgretola ogni barriera tra parole e video: la troverete in tiratura limitata nel prossimo numero. E in più vi porteremo nella «realtà aumentata»: sullo schermo del computer animazioni tridimensionali renderanno interattive le pagine del newsmagazine.

Un Panorama nuovo e sorprendente, quindi. Proiettato e presente nel futuro, ma saldamente ancorato alla sua tradizione di autorevolezza e indipendenza.

I PIU VISTI