Lifestyle

Quanto è veloce il 4G? Ce lo spiega Vodafone

Scaricare 300 mega di musica su rete mobile in una quarantina di secondi? Possibile. Un video ci mostra le prestazioni (teoriche per il momento) delle nuove reti mobili a banda ultra-larga

Quanto tempo ci vorrà prima di poter navigare in Lte anche in Italia? Difficile per il momento fare previsioni, quel che si può dire di certo è che tutti i principali operatori che hanno acquistato le licenze stanno lavorando sodo per adeguare le proprie reti mobili al nuovo standard 4G. Vodafone in questo senso sembra più avanti degli altri con una città pilota già coperta per intero (Ivrea, in provincia di Torino) e una roadmap piuttosto serrata per l'estensione del servizio a tutto il territorio nazionale (a partire dalle grandi città).

Ma cosa potremo fare in concreto nel momento in cui la nostra città sarà raggiunta dalla banda mobile ultra-larga? In questo video Vodafone ci fa apprezzare le differenza fra l’attuale stato dell’arte delle connessioni mobili (il 3G) e quello del futuro prossimo venturo. Come si può notare le prestazioni sono piuttosto esuberanti: 300 mega di musica da iTunes si scaricano in una quarantina di secondi.

Niente male, vero? Sì, anche se – è bene precisarlo – il test è stato condotto in condizioni teoriche, con tutta la banda a disposizione. In condizioni reali bisognerà vedere l’effetto della saturazione della rete quando verrà condivisa fra più utenti.

Seguimi su Twitter: @TritaTech

I PIU VISTI