Lifestyle

The Creative Spot Design a Fidenza Village

La bellezza della creatività, da scoprire e sostenere in ogni suo aspetto

Un valore fondamentale per Fidenza Village, celebre Villaggio dello shopping italiano della collezione Value Retail, che il 4 maggio ha inaugurato The Creative Spot Design: pop-up store dedicato a oggetti cult di designer internazionali, curato da un’icona italiana e trend-setter come Rossana Orlandi.
In questo luogo speciale, nella visione condivisa da Fidenza Village e Rossana Orlandi, il momento dedicato all’acquisto andrà oltre quello del più normale shopping: conquistando così una dimensione di lifestyle a tutto tondo, per alternare l’offerta moda a quella di un design reso democratico selezionando proposte adatte a ogni budget. “The Creative Spot è un progetto molto stimolante, in cui il mio obiettivo è quello di raccontare il design” spiega Rossana Orlandi.
Il voler offrire un’esperienza unica collega lo spazio di Rossana Orlandi a quello di Fidenza Village e di The Creative Spot Design. Qui, un ingresso avvolto di piante rievocherà il giardino della celebre galleria milanese, condividendo all’interno l’impatto visivo di alti soffitti e “covette” che renderanno lo spazio modulabile e, soprattutto, in costante evoluzione: per alternare nel tempo prodotti che permetteranno ai clienti di scoprire i designer e il design, in una sola visione. Nelle proposte selezionate emergono marchi come Alessi e Seletti (presente anche con Seletti wears Toiletpaper), Richard Ginori, Baleri Italia, MOGG, Plus Minus Zero, SIWA e Corsi Design, e designer quali Stefano Giovannoni, Emanuela Crotti o Jorge Penadés (giovane promettente di origine spagnole) e molti altri, alternando realtà italiane e internazionali.
Fra i prodotti di culto, oggetti iconici come le Monkey Lamp di Seletti, disegnate da Marcantonio Raimondi Malerba, le Rabbit Chair di Stefano Giovannoni, le composizioni uniche e surreali dei piatti di Emanuela Crotti, ma anche Baleri Italia con le sue sedute elastiche marmorizzate o effetto cactus.

“Se l’esperienza di The Creative Spot è iniziata con il mondo della moda e con Franca Sozzani, riflettendo su come i giovani fashion designer potessero trovare un luogo d’esposizione, con The Creative Spot Design abbiamo raggiunto un nuovo grado d’innovazione” spiega Desirée Bollier, Chairman Value Retail Management. “Incontrando Rossana ho compreso subito come il suo dinamismo, la sua intelligenza e la sua attenzione verso ogni espressione creativa potessero contribuire al nuovo The Creative Spot, unendo designer celebri ed emergenti”.

Design, moda, arte. Se nello spazio The Creative Spot il design sarà protagonista fino alla fine dell’estate, da settembre a dicembre 2017 verrà infatti il momento di The Creative Spot Fashion, per ospitare le collezioni di nuove generazioni di stilisti.
Una cultura e un amore per il bello portate alte proprio a Fidenza Village dove, nel cuore di una regione tutta da scoprire, il cliente diventa un invitato da attendere con le stesse  cure riservate a un ospite atteso. Per intrattenerlo così in un percorso di shopping che annovera oggi 20 nuovi punti vendita, supportandolo attraverso lo spazio The Concierge, allettandolo con proposte food selezionate che, insieme a una già ampia offerta gastronomica, culminano nel ristorante Villano: inaugurato da pochi mesi e già noto per offrire non solo il meglio della cucina emiliana, ma di tutt’Italia. Creando esperienze di shopping memorabile attraverso collaborazioni eccellenze non ritrovabili altrove. Iniziative che dal 4 maggio sarà possibile ritrovare proprio in The Creative Spot Design: inaugurando una stagione di talk con noti designer, incontri dedicati ai bambini o al mondo del food. Per una continua creazione di attimi indimenticabili, tributo alla stessa creatività.

Per seguire il racconto di The Creative Spot:
#TheCreativeSpot
#FidenzaVillage

I PIU VISTI