Motor People

Io, la Lamborghini e Michela Cerruti

Il nostro inviato i viaggio dalla fabbrica al circuito del Paul Ricard guidando, vivendo, una Lamborghini per ammirare la pilota italiana, una delle donne "più veloci" del mondo

Due i fili conduttori di questo fantastico viaggio: il gusto della velocità, e il gusto raffinato della cucina. Partenza dalla fabbrica Lamborghini a Sant'Agata Bolognese dove si progettano vetture dal design unico all'interno di un stabilimento dalla tecnologia avanzatissima, quanto la Lamborghini Huracan che ci porterà fino alla prima tappa di Arenzano. Lì ci aspetta lo chef Ivano Ricchebono che nel ristorante all'interno del Grand Hotel di Arenzano, ci accompagna in un percorso gastronomico piacevole come i 600 chilometri che separano la fabbrica Lamborghini dal circuito del Paul Ricard in Francia. Ottime le portate che stuzzicano il palato di tutti noi e che ci preparano alla seconda tappa del viaggio. La Huracan percorre velocemente i chilometri che ci separano dal circuito dove si svolge la tappa Endurance del campionato Blancpain GT Series e dove ci aspetta Michela Cerruti. Sempre a bordo di una Lamborghini Huracan, Michela insieme ai suoi compagni di scuderia, affronta i 1000 Km di gara sul circuito francese.

I PIU VISTI