Prove su strada

Audi A1 Sportback 2015

La entry level della Casa dei quattro anelli consuma poco e vanta finiture di ottimo livello, ma il prezzo è un po' altino.

La A1 Sportback con il 1.4 TDI non è mai assetata ed è divertente da guidare, la qualità percepita è ottima ma l’equipaggiamento di serie è poco generoso e il prezzo è alto.

Si presenta con un look leggermente rivisto, con gruppi ottici più affilati a LED o Xeno (entrambi optional) che le conferiscono un’aria più tesa e spigolosa.

La versione ULTRA della Audi A1 Sportback che abbiamo provato è equipaggiata con un nuovo tre cilindri turbodiesel da 90 CV molto vivace che vanta buone prestazioni e bassi consumi.

Da guidare è piacevole e, nella strada giusta, risulta divertente e mostra una vena sportiva.

Le finiture e i materiali sono di un buon livello e questo la pone decisamente nella zona “premium” del segmento, ma la dotazione di serie non è molto ricca e per portarsi a casa una vettura ben equipaggiata bisogna allontanarsi parecchio dal prezzo di listino.

I PIU VISTI