Saloni

Citroën: Cactus M e Aircross, concept a tutto divertimento a Francoforte 2015

Due concept per raccontare il nuovo marchio Citroen, destinato a chi dà una auto vuole sensazioni positive

È un periodo di transizione quello che il gruppo PSA sta vivendo nell'ultimo anno.

Dopo la nascita di DS Automobiles - un processo di creazione di un brand a sé stante, che ormai potremmo definire di successo - i marchi del gruppo si stanno riposizionando, andando a coprire dei ruoli specifici: Peugeot quello della "sportività democratica", DS quello del "premium" e Citroen, infine, il ruolo del marchio generalista.

Ma è un marchio generalista particolare, che - come sottolinea anche Eugenio Franzetti, Direttore della Comunicazione del Gruppo PSA - vuole puntare sulla riconoscibilità e sul divertimento."Be different, feel good".

E da questo punto di vista, le due novità presentate a Francoforte 2015 ne rappresentano perfettamente il DNA.


Citroën Cactus M


Ispirata alla storica Mehari, laCactus M è unconcept che mette ancora più in luce gli aspetti che hanno fatto il successo della Citroën Cactus: la giocosità e le soluzioni pratiche e inaspettate.

In questo caso la Cactus si scopre, e si prepara a una gita in barca con materiali perfettamente lavabili ad acqua. Con tanto di fori nel pavimento - sì, come nella Mehari - per permettere lo scolo dell'acqua.

La vedremo nelle strade? Chissà. Però quel tetto in tela...


Citroën Aircross


La Citroen Aircross non è una novità assoluta: l'abbiamo già vista a Shangai qualche mese fa.

Ma ora arriva in Europa e mostra il suo carattere off-road ma colorato e divertente, insieme a una nuova dimostrazione dei rinnovati stilemi del marchio Citroën.

Inoltre, lo studio sugli interni promette soluzioni innovative ma semplici da realizzare.

La produzione in serie, in questo caso, non sembra così lontana...

I PIU VISTI