Saloni

DS: a Ginevra 2016 con la e-Tense e la nuova DS 3

Una coupé dinamica che prefigura il futuro del marchio: una delle proposte più apprezzate del Salone

È la e-Tense la vettura che più attrae i visitatori dello stand DS al Salone di Ginevra 2016.

Una sportiva elettrica dalle linee seducenti e aggressive, che rappresenta un nuovo step nella costruzione dell'identità del marchio dopo la separazione da quello Citroën.

Una auto che non è una concept, ma una vettura perfettamente funzionante (anche se prodotta in esemplare unico, a sottolineare - ancora una volta - l'esclusività del marchio) capace di uno 0-100 in soli 4,5 secondi, grazie ai suoi 402CV e 516Nm di coppia.

Ce la racconta anche Thierry Metroz, Design Director di DS Automobiles, in questa intervista dove sottolinea l'importanza strategica di questa coupé:

"Questa auto è un ponte fra la Formula E - la Formula Elettrica, per la quale come sapete abbiamo creato un team insieme alla Virgin, una cosa molto importante per il brand - e le future auto ad alte performance del marchio. Da un altro punto di vista, la e-Tense è una macchina chiave in termini di design, perché in questa macchina si possono ritrovare tutti gli elementi di design delle future vetture di produzione".

La DS e-Tense racchiude ovviamente tutti gli elementi a cui il marchio ci ha abituato negli ultimi anni, sia all'esterno che all'interno:

"Gli interni della e-Tense sono davvero folli. Perché è un mix di alta tecnologia e un feeling 'animale':usiamo il design parametrico e la stampa 3D per la costruzione della parte superiore della consolle, e abbiamo ancora una struttura metallica mescolata a vera pelle".

A Ginevra, infine, ha fatto il suo "esordio pubblico" anche il restyling della DS3, che ora si allinea al nuovo family feeling del marchio con tutte e tre le sue versioni: classica, Cabrio e Performance.

I PIU VISTI