News

24 furbetti del cartellino scoperti in Calabria | video

24 furbetti del cartellino scoperti in Calabria. Il video che incastra i dipendenti di alcuni comuni che timbravano in "gruppo" e poi uscivano senza lavorare

24 furbetti del cartellino scoperti in Calabria


24 "furbetti" del cartellino sono stati scoperti in diversi comuni della Calabria ed arrestati dai carabinieri nel corso di un'inchiesta su una presunta truffa ai danni dello stato. Tra Oppido Mamertina, Terranova, Taurianova, Varapodio e Palmi i Carabinieri sono riusciti a filmare con delle telecamere nascoste all'altezza della macchina dove si timbra il badge, le solite scene. Da quello che timbra per se stesso ma anche per gli altri, a quello che timbra il badge poi esce dallo stabile e lascia il posto di lavoro.

Ora queste persone, accusate di truffa aggravata e continuata o ai danni dello stato, rischiano il licenziamento "rapido". Ricordiamo infatti la nuova norma contro questo fenomeno tutto italiano che sta spopolando come non mai approvata pochi giorni fa dal Parlamento ("Se un dipendente timbra il cartellino, esce e se ne va può essere licenziato entro un mese ed entro 48 ore è sospeso").

I PIU VISTI