News

Berlusconi condannato: "E' una sentenza politica"

Il leader di Forza Italia condannato nel processo sulla presunta compravendita di senatori all'epoca del Governo Prodi

"E' una sentenza politica". Silvio Berlusconi ha commentato così la condanna a tre anni inflittagli in primo grado dal tribunale di Napoli nel processo sulla presunta compravendita di senatori all'epoca del governo Prodi.

I giudici hanno così dato credito alla versione della Procura secondo la quale tra il 2006 ed il 2008 Berlusconi, tramite Walter Lavitola (anche lui condannato) avrebbe dato al senatore De Gregorio 3 milioni di euro per passare dalla maggioranza (era stato eletto nell'IdV) all'opposizione facendo cadere il governo Prodi.

La difesa ha fatto ricorso in appello, ma sul processo incombe la prescrizione del reato che scatterà il prossimo 6 novembre

I PIU VISTI