News

Bossetti condannato all'ergastolo per l'omicidio di Yara

Massimo Bossetti condannato in primo grado all'ergastolo per l'omicidio di Yara Gambirasio. Chiesto il processo d'appello. "Non sono stato io" ha commentato

Omicidio Yara Gambirasio: ergastolo per Massimo Bossetti


Massimo Bossetti è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio di Yara Gambirasio, la 13 enne di Brembate di Sopra scomparsa il 26 novembre 2010 dalla palestra della città in provincia di Bergamo e ritrovata morta in un campo a Chignolo d'Isola il 26 febbraio del 2011.

Bossetti era presente in aula al momento della lettura della sentenza e non ha reagito. Ai suoi avvocati si è limitato a dire: "non è giusto, non sono stato io. Perché devo pagare tutto questo, io che non ho fatto nulla?".

Di diverso avviso il commento dei genitori di Yara Gambirasio. "Finalmente sappiamo chi è stato" hanno commentato attraverso i loro legali.

Immediata la richiesta della difesa di Bossetti di ricorso in appello che sarà celebrato la prossima primavera a Brescia

 

 

I PIU VISTI