News

Centenario Grande Guerra: l'Esercito a Trieste

Inaugurata alla presenza del ministro della Difea, Roberta Pinotti, la mostra "La Grande Guerra" 100 anni dopo lo scoppio della prima guerra mondiale

Un percorso tra pannelli illustrativi, cimeli e plastici con la ricostruzione di battaglie cruciali per conoscere da vicino la Grande Guerra a cento anni dal suo inizio. A proporlo e' la mostra 'La Grande Guerra', allestita dall'Ufficio storico dello Stato maggiore dell'Esercito-Reparto affari generali a Trieste nella cornice del Palazzo della Giunta regionale in Piazza Unita' d'Italia. "La mostra si articola in 18 grandi pannelli che ripercorrono le tappe salienti della storia della Grande Guerra - ha detto il capo dell'Ufficio storico dello Stato maggiore dell'Esercito, colonnello Cristiano Maria Dechigi - che si alternano a preziosi cimeli offerti da enti e collezionisti; un momento importante per far riflettere, soprattutto i piu' giovani, sul significato di questa guerra che ha segnato la storia d'Italia e il quadro internazionale". La mostra, che si avvale del contributo di cimeli offerti dall'associazione 'Ermada 1914' e da Mauro De Petroni con l'Associazione nazionale alpini triestina, ha dato l'avvio alle celebrazioni per il centenario che culmineranno domani sera a Trieste con l'arrivo del tedoforo in Piazza Unita' d'Italia, dove consegnera' la fiaccola al ministro della Difesa, Roberta Pinotti, dopo 4.200 chilometri di percorso in Italia

I PIU VISTI