News

Charlie Hebdo: nuovo video della fuga

I fratelli Kouachi ripresi mentre colpiscono la prima auto della Polizia pochi secondi dopo la strage al giornale satirico di Parigi

Freddi, determinati, urlano frasi inneggianti ad Allah e contro Charlie Hebdo. Poi, come dei militari addestrati al meglio, non esitano a crivellare di colpi la prima auto della Polizia francese giunta sul posto, al punto da consigliarne la fuga in retromarcia.
Ecco l'ultimo video che racconta la fuga dalla redazione del giornale satirico dei fratelli Kouachi pochi secondi dopo aver annientato il direttore ed altri membri della redazione. Non solo
Perché le immagini riprese proprio nel filmato si vede l'arrivo delle forze dell'ordine; i due terroristi però non sembrano per niente turbati, anzi. Con freddezza da militari addestrati fermano l'auto e la colpiscono con decine di proiettili fino a costringerli ad una fuga in retromarcia lungo la via

I PIU VISTI