News

Chiara Poggi uccisa perché pericolosa

La ragazza avrebbe potuto rovinare la reputazione di Alberto Stati, ma il movente resta misterioso

Depositate le motivazioni della sentenza di condanna per Alberto Stasi. Il giovane di Garlasco avrebbe ucciso la sua allora fidanzata perché avrebbe potuto rovinare la sua reputazione da bravo ragazzo, scrivono i giudici. Senza però spiegare nel dettaglio quale potesse essere il motivo.

Sono le conclusioni della Corte d'appello di Milano nelle motivazioni di 140 pagine. Alberto Stati ricordiamo è stato condannato a 16 anni grazie allo sconto per il rito abbreviato

I PIU VISTI