News

Grecia - Varoufakis: "Accordo anche con il no"

A poche ore dal referendum sale la tensione. La Ue: "Che vinca il si o il no la Grecia sarà indebolita al tavolo delle trattative". Varoufakis: "se vince il si mi dimetto"

Mancano due giorni al referendum in Grecia sulle proposte di riforme della Ue e le parti in causa continuano a trattare e a lanciare messaggi di apertura e di chiusura. Il primo di giornata arriva dal ministro delle finanze greco Varoufakis secondo il quale "anche in caso di vittoria del no un accordo si troverà entro 48 ore dai risultati del referendum. Certo - ha spiegato il ministro - dovesse vincere il si io mi dimetterò".

Da Bruxelles fanno sapere però che quale sia il risultato della consultazione referendaria la posizione della Grecia sul tavolo delle trattative sarà di sicuro più debole e le basi della trattativa (e relative condizioni) di sicuro più pesanti delle attuali

 

I PIU VISTI