News

I profughi siriani arrivano in Austria e Germania

I profughi sono stati accolti dalla gente comune in un clima di festa e solidarietà

E' finita l'odissea di migliaia di profughi siriani rimasti bloccati per giorni a Budapest e che avevano cercato in tutti i modi, persino a piedi, di raggiungere Austria e Germania.

I due paesi infatti hanno deciso di aprire loro le frontiere e così, con pullman e treni sono arrivati alla stazione di Vienna e di Mioanco, finalmente festanti. Anche perchè ad attenderli hanno trovato un clima a dir poco ospitale, senza alcuna tensione. Decine di persone hanno offerto loro vestiti, cibo, sostegno, anche solo un sorriso o un applauso, in un clima di festa

I PIU VISTI