News

Il Sindaco di Milano Sala indagato si autosospende

"Falso ideologico e materiale" sono le ipotesi di accusa con cui la procura di Milano ha iscritto nel registro degli indagati il sindaco, Beppe Sala

Il Sindaco di Milano Sala indagato si autosospende


Bufera sul Comune di Milano. Il sindaco, Beppe Sala, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura generale di Milano con l'ipotesi di reato di "falso materiale e falso ideologico" in merito all'inchiesta sul più grande appalto legato ad Expo 2015 (di cui Sala è stato Commissario Straordinario) quello sulla "Piastra" su cui sarebbe poi sorta l'area dell'esposizione universale. Un appalto da decine e decine di milioni di euro.

La notizia ha portato lo stesso Sala alla decisione di "autosospendersi" dalla carica di sindaco. "Non ho la benché minima idea delle ipotesi investigative...." ha commentato nella notte il sindaco di MIlano che oggi si è recato dal Prefetto per confermare il suo passo indietro...

 

I PIU VISTI