News

Investire nella cultura contro i femminicidi

Sara Di Pietrantonio è solo l'ultima vittima di una piaga che va fermata (anche con gli investimenti del Governo)

Il brutale omicidio di Sara Di Pietrantonio, arsa viva dall'ex fidanzato nella sua auto, riporta alla luce la drammaticità dei "femminicidi".

Fermarli è un dovere e per farlo bisogna lavorare sulla "cultura" come dice anche l'Onu.

Servono però investimenti, anche se il Governo ha tagliato i fondi ai centri anti-violenza

AUTORE: Paola Bacchiddu

I PIU VISTI