News

Istanbul: fallisce il blitz. Morto il giudice sequestrato

Le "teste di cuoio" hanno ucciso i due terroristi che avevano preso in ostaggio Mehmet Selim Kiraz, il giudice del processo sui disordini di Gezi Park. Ma il magistrato, ferito, non ce l'ha fatta

Mehmet Selim Kiraz, il magistrato turco che si occupa del processo sui disordini di Gezi Park tra polizia e manifestanti è rimasto ucciso nel blitz che le forze dell'ordine hanno messo in atto per liberarlo.

Nell'assalto, avvenuto all'interno del Palazzo di Giustizia dove il giudice era stato sequestrato da due uomini armati, le forze speciali hanno neutralizzato ed ucciso i due terroristi ma  Mehmet Selim Kiraz è rimasto ferito (non si sa al momento se da fuoco amico o dai suoi sequestratori).

A nulla è valsa la corsa in ospedale. L'uomo è morto poco dopo.

Mehmet Selim Kiraz stava conducendo le indagini sulla morte di un manifestante avvenuta durante le proteste dei mesi scorsi a Gezi Park; i due sequestratori (che facevano parte di un  gruppo di estrema sinistra) avevano chiesto al confessione ed un processo pubblico per i poliziotti accusati della morte di un giovane manifestante

I PIU VISTI