News

La Grecia non pagherà il debito al Fondo Monetario

Atene conferma: non abbiamo i soldi per pagare 1,6 mld di euro al Fmi. Il fallimento è ad un passo

"Non pagheremo semplicemente perché i soldi non ci sono". Il Governo di Atene ha ammesso così quello che sembrava uno scenario scontato da settimane: la Grecia non pagherà le 4 rate (per un totale di 1,6mld di euro) che entro giugno doveva restituire al Fondo Monetario Internazionale.

Che la situazione ad Atene sia drammatica lo dimostra la difficoltà del governo nel versare gli stipendi ai dipendenti pubblici.

C'è quindi una grossa preoccupazione per il rischio fallimento in tutto il mondo finanziario. Anche perché entro la fine dell'estate Atene dovrebbe restituire il prestito ancor più pesante, da 6,7 miliardi di euro, alla Banca Centrale Europea.

Forse però proprio da Francoforte potrebbe arrivare una boccata d'ossigeno, un maxi nuovo prestito da 7,2 mld di euro sul quale però la Germania potrebbe porre il suo veto.

I PIU VISTI