News

L'Fbi avverte: dalla Siria, diaspora di terroristi senza precedenti

I successi contro l'Isis in Iraq e in Siria portano a un aumento della possibilità di attentati terroristici nell'Europa occidentale e negli Stati Uniti

Ad affermarlo è James Comey, numero uno dell'Fbi, che spiega come "a un certo punto ci sarà una diaspora di terroristi dalla Siria come non l'abbiamo mai vista finora". Del resto - aggiunge Comey che ha parlato a una conferenza sulla cybersicurezza - "non tutti i terroristi dell'Isis moriranno sul campo di battaglia"

I PIU VISTI