News

L'Isis distrugge le statue al museo di Mosul

Gli uomini del Califfo hanno distrutto opere di quasi tremila anni fa

Statue, bassorilievi, reperti delle antiche mura di Ninive risalenti a quasi 3 mila anni fa. Distrutte, spaccate lanciandole a terra o a martellate.

E' lo scempio visibile nell'ultimo video reso noto dall'Isis e realizzato pochi giorni da Mosul. Un video che mostra una decina di miliziani del Califfo nel museo della cittadina siriana distruggere tutte le opere che vi erano custodite alcune della quali dal valore inestimabile

I PIU VISTI