News

L'Isis minaccia Roma - video

Ecco l'ultimo video dell'Isis che minaccia ancora direttamente Roma e l'Italia

Ecco l'ultimo video di minaccia verso Roma e l'occidente realizzato e messo in rete dall'Isis; il nome è molto chiaro: "messaggio alle nazioni della croce" in cui, ancora una volta l'Isis minaccia Roma.


"Aspettiamo il giorno promesso in cui vi sconfiggeremo, aspettiamo il vostro annientamento e vi offriremo l’opzione di giurare che Allah è l’unico Dio e Maometto il suo profeta. Chi presterà giuramento avrà salva la vita e i suoi beni. Gli altri verranno uccisi".


Nel video postato su Twitter gli uomini del Califfo ribadiscono ancora una volta che l'Italia è nella "lista del terrore" e che si preparano alla presa di Roma.


Le prime immagini sono quelle dell’aereo russo precipitato per una bomba nascosta al suo interno nella penisola del Sinai, in Egitto. Una rivendicazione molto esplicita che fa il paio con quelle circolate subito dopo i fatti. Poi si prosegue con le notizie riportate dai Tg sugli attentati che hanno sconvolto Parigi e con il discorso pronunciato da Obama nella notte dei sanguinosi attentati.


"Voi credete che noi temiamo la vostra reazione alle nostre operazioni? No, stiamo aspettando con impazienza la reazione con la stessa stupidità di Bush quando ha distrutto l’economia del suo Paese. Voi avete insultato il Profeta e noi lo vendicheremo".


I terroristi, poi, parlano direttamente ai paesi della coalizione che sta bombardando la Siria:


"Riunite le truppe, inviate gli aerei, innalzate la croce e avvicinatevi a noi. Siamo qui ad aspettarvi, pronti ad affrontarvi e massacravi. Benvenuti nel posto che volevamo, benvenuti nel posto che abbiamo scelto, benvenuti a Dabiq".


I PIU VISTI