News

Lupi: "Non mi dimetto"

Il Ministro delle Infrastrutture si difende anche in Parlamento. Nessun passo indietro

"Se emergeranno mie responsabilità chiederò scusa e me ne andrò. ma siccome non ho fatto nulla nemmeno chiesto nulla per mio figlio non facci alcun passo indietro. E nemmeno Renzi mi ha chiesto nulla del genere".

Parole del Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi nella bufera per l'inchiesta sull'Alta Velocità per la quale però non è nemmeno indagato.

Lupi ha poi risposto al Senato alle domande di chi (soprattutto tra il Movimento 5 Stelle) chiedeva le sue dimissioni

I PIU VISTI