News

Mafia Capitale, Alfano: più poteri a Gabrielli e niente commissariamento

La giunta di Marino rimane al suo posto con il Prefetto che avrà poteri speciali per il risanamento

Si è concluso con un nulla di fatto (o quasi) l'atteso consiglio dei Ministri in cui Alfano era chiamato a prendere provvedimenti sul caso Mafia Capitale. Per il Ministro dell'Interno il consiglio comunale e Marino rimangono al loro posto – sciolto solo il Municipio di Ostia –, ma la giunta finisce sotto la tutela del Prefetto Gabrielli che si occuperà del risanamento insieme al Sindaco di Roma, attualmente in vacanza ai Caraibi.

I PIU VISTI