News

Mafia Capitale: i consiglieri "agli ordini"

Conversazione tra Salvatore Buzzi e Massimo Carminati sui consiglieri comunali, tra gli arrestati della seconda parte dell'inchiesta, i quali dovevano rispettare i loro ordini, perché pagati.

Mafia Capitale: Salvatore Buzzi parla con Massimo Carminati e gli dice che i consiglieri comunali dovevano stare ai loro ordini poiché vengono pagati e, pertanto, devono rispettare gli accordi, perché “se non rispetti gli accordi, lo sai chi sono io? Te lo ricordi da dove vengo?"


I PIU VISTI