News

Milano: si getta sui binari della metropolitana. Salvata dalla polizia

La giovane, dopo una lite con il fidanzato ha tentato il suicidio gettandosi sui binari della metropolitana. A salvarla il pronto intervento di tre agenti

"Adesso mi butto, voglio farla finita". E' stato il grido della ragazza prima che in pochi istanti decidesse di lanciarsi davvero sui binari della Metropolitana Milanese, alla fermata della linea 1 di San Babila, in pieno centro. Per fortuna proprio pochi secondi prima che arrivasse il primo convoglio in stazione la 24 enne è stata presa e riportata sulla banchina da tre agenti della Polizia che la stavano seguendo da alcuni minuti.

Il tentativo di suicidio infatti arriva dopo la lite con il fidanzato, avvenuta all'esterno della stazione sotto gli occhi di diversi testimoni. Le grida dei due hanno allarmato gli agenti della Polizia presenti che hanno seguito la giovane entrata in metropolitana. La lite pare sia scoppiata per la mancata restituzione da parte del suo ex fidanzato di alcuni oggetti che la giovane dichiara siano di sua proprietà. Sta di fatto che poi è scesa urlando fino alla banchina ed al tentativo di suicidio.

La prontezza dei tre agenti le ha salvato la vita

I PIU VISTI