News

Omicidio in diretta: morto il killer

Stragi in Virginia e Louisiana: sono sempre più numerose le vittime delle armi da fuoco negli Stati Uniti

È morto in ospedale Vester Lee Flanagan, l'uomo afroamericano di 41 anni che ha ucciso in diretta una reporter e il suo cameraman. Dopo la sparatoria il killer ha postato su Facebook il video girato in prima persona e ha scritto: "Ho ucciso due persone, la polizia mi sta inseguendo".

La colpa ricadrebbe sempre sulle armi da fuoco, troppo facili da ottenere, che mietono sempre più vittime negli Stati Uniti, commenta il Presidente Barack Obama, dopo una seconda strage accaduta a Sunset, Louisiana: un uomo vestito da Rambo avrebbe preso due donne in ostaggio e, dopo una violenta sparatoria con la polizia, si sarebbe barricato in un minimarket. Il bilancio è di due morti e due feriti.

I PIU VISTI