News

Orlando: fila per donare il sangue ai feriti della strage al Pulse

Il giorno dopo la strage al Pulse di Orlando centinaia di persone si sono messe in coda per donare il proprio sangue rispondendo all'appello degli ospedali

Donare il sangue come gesto contro la violenza. Orlando, ecco come centinaia di persone hanno reagito alla strage compiuta al Pulse, un nightclub gay della città della Florida. Queste persone, diverse centinaia hanno raccolto l'appello degli ospedali che visto il gran numero di feriti gravi dopo la strage compiuta da un terrorista dell'Isis, Omar Mateen, si sono ritrovati senza scorte di sangue.

E così fin dalle prime ore del mattino centinaia di persone, di ogni età, razza e religione si sono messe in fila, creando una coda che ha fatto il giro dell'isolato attorno all'ospedale dove avvenivano le donazioni.

Un'immagine che sta facendo il giro degli Stati Uniti come risposta e simbolo della gente comune a questa nuova strage compiuta in nome dell'odio.

Tutti i video della strage di Orlando

AUTORE: asoglio

I PIU VISTI