News

Pd: è scontro totale sull'Italicum

Renzi non fa alcun passo indietro ed è sfida alla minoranza interna ed alle opposizioni che sono uscite dalla commissione elettorale della Camera. E si avvicina la mozione di fiducia

Continua l'alta tensione sull'Italicum. Dopo la sostituzione dei 10 dissidenti Pd nella commissione affari istituzionali della Camera Matteo Renzi non fa alcun passo indietro, anzi, ha definito la sua scelta "Necessaria oltre che corretta". Ma nel Pd sono in molti a definire "grave ed antidemocratica" la scelta del premier-segretario

Parole capaci di riunire le opposizioni che compatte hanno lasciato la commissione elettorale della Camera, malgrado l'appello al ritorno in aula della Presidente Laura Boldrini. Ma l'ipotesi che la mozione di fiducia verrà posta sul voto definitivo sulla nuova legge elettorale è sempre più probabile.

I PIU VISTI