News

Pena estinta per Silvio Berlusconi

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano. Il leader di Forza Italia termina così il periodo ai servizi sociali e riavrà il passaporto. Resta lo scoglio dell'incandidabilità

Il Tribunale di sorveglianza di Milano ha dichiarato estinta la pena per Silvio Berlusconi dopo i 10 mesi e mezzo di affidamento in prova ai servizi sociali. Il leader di Forza Italia era stato ammesso ai lavori socialmente utili un anno fa in seguito alla condanna definitiva a 4 anni di carcere, tre dei quali coperti da indulto, per il caso Mediaset. Dichiarata estinta anche la pena accessoria dell'interdizione per 2 anni dai pubblici uffici.

Berlusconi riavrà il suo passaporto e potrà così andare all'estero mentre resta lo scoglio della sua ineleggibilità prevista dalla Legge Severino fino al novembre 2019. Nella stessa legge è prevista la possibilità di una riduzione della pena

I PIU VISTI