News

Polignano a mare: ragazzo picchiato perché gay

Le telecamere di sicurezza di un negozio hanno ripreso il pestaggio ai danni di un ragazzo colpevole solo di essere gay

Prima gli insulti, poi i calci ed i pungi, in pieno centro, tra negozi e passanti. Tutto perché omosessuale. Ecco le terribili immagini dell'aggressione ai danni di un ragazzo di Polignano a Mare picchiato da una coppia di ragazzi (18 e 20 anni) perché gay.

Un'aggressione nata dal nulla, da un insulto razzista e terminata all'interno di un negozio di scarpe dove la vittima ha cercato riparo.

I due aggressori sono stati individuati e denunciati

I PIU VISTI