News

Polizia smantella cellula di Al Qaeda in Sardegna

19 gli arresti, tra questi gli autori dell'attentato a Peshawar del 2009. Si sospetta stessero preparando un attentato in Vaticano

20 persone arrestate e sospetti su di un possibile kamikaze libero nel nostro paese pronto forse a colpire in Vaticano. La Polizia stamane all'alba ha sgominato ed arrestato i componenti di una cellula terroristica legata ad Al Qaeda che da anni risiedeva in Sardegna.

Tra questi anche i responsabili dell'attentato a Peshawar del 2009 quando un'autobomba posta in un mercato fece oltre 100 morti proprio nel giorno della visita nel paese asiatico del Segretario di Stato Usa, Hillary Clinton.

La base operativa era proprio sull'isola e grazie ad una vasta gamma di conoscenze e sulla guida di un Imam riusciva a raccogliere soldi, mandare uomini pronti a trasformarsi in kamikaze per attentati in diversi paesi.

Nelle perquisizioni avvenute in 6 diverse provincie del paese è emerso l'esistenza di un uomo, pronto al martirio, che vive nel nostro paese e che forse aveva in programma di colpire con un attentato in Vaticano.

I PIU VISTI