News

Si rompe tubatura di una raffineria: petrolio in mare a Genova

Il greggio, fuoriuscito dalla Iplom, sta arrivando al mare

E' un vero e proprio disastro abientale quello che sta avvenendo in queste ore a Genova dove da ore i Vigili del Fuoco stanno cercando di fermare le migliaia di litri di petrolio che fuoriusciti dalla tubatura della raffineria Iplom di Busalla hanno riempito il torrente Polcevera e stanno arrivando in mare.

L'allarme è scattato verso le 20 di domenica sera; una tubatura della raffineria si è rotta e dalla falla il petrolio ha inondato il Rio Figino e poi il Polcevera. Le barriere messe dai pompieri lungo il percorso  non sembrano però in grado di arginare il petrolio che sta per arrivare in mare.

Per alcune ore si era pensato anche ad un possibile sabotaggio da parte degli ambientalisti dopo il risultato negativo del referendum sulle trivelle; invece l'azienda e gli inquirenti hanno confermato che si è trattato di un guasto

AUTORE: asoglio

I PIU VISTI