News

Sparatoria a Sesto San Giovanni. Ucciso Anis Amri, l'attentatore di Berlino | video

E' Anis Amri, il terrorista autore dell'attentato al mercatino di Natale di Berlino il giovane ucciso nella notte a Sesto San Giovanni dalla Polizia

Sparatoria a Sesto San Giovanni. Ucciso Anis Amri, l'attentatore di Berlino | video


Anis Amri, il terrorista responsabile dell'attentato a Berlino al mercatino di Natale è stato ucciso nella notte a Sesto San Giovanni durante una sparatoria avvenuta con la Polizia durante un normale controllo stradale. La sparatoria è avvenuta prima dell'alba, attorno alle 3, nei pressi della stazione ferroviaria di Sesto San Giovanni, in piazza I Maggio. La Polizia ha fermato un uomo che camminava a piedi nel buio della notte. Questi ha messo mano al suo zaino dopo che gli erano stati chiesti i documenti ma ha estratto una pistola. A quel punto è cominciata la sparatoria.

L'uomo ha ferito alla spalla un agente con un colpo di pistola ed è fuggito. Gli agenti lo hanno inseguito ed alla fine raggiunto ed ucciso. Tra questi un poliziotto "in prova" da soli 9 mesi. Sarebbe stato lui ad esplodere i colpi che hanno raggiunto ed ucciso il terorrista. Ad intervenire sono stati gli uomini del commissariato di Sesto San Giovanni e Monza.

Prima di morire l'uomo avrebbe gridato "Poliziotti bastardi" agli agenti dopo aver fatto fuoco. La Polizia non ha potuto confermare immediatamente l'identità della persona uccisa ma dai primi controlli effettuati anche analizzando le impronte digitali sarebbe stato identificato proprio con Anis Amri, il terrorista ricercato per la strage al mercatino di Natale di Berlino. Si attende però la conferma ufficiale da parte delle autorità.

Non è chiaro perché Amri fosse tornato in Italia, sembra sia transitato da Belgio ed abbia utilizzato contatti e conoscenze del mondo jihadista. Nelle tasche è stato trovato un biglietto per un viaggio in treno partito da Parigi. Ricordiamo che il Tir utilizzato per la strage era partito proprio dal nostro paese, da Cinisello Balsamo, a pochi km dal luogo dove è stato fermato ieri ed ucciso. Si cercano in queste ore possibili complici e fiancheggiatori del terrorista per capire come abbia fatto ad attraversare l'Europa pur essendo l'uomo più ricercato in assoluto e perché avesse scelto l'Italia come luogo di transito e rifugio.

[caption id="attachment_1054035" align="alignnone" width="1024"]sesto-san-giovanni-ansi-amri-terrorista ANSA//Daniele Bennati[/caption]

 

 

I PIU VISTI