News

Usa: l'ira della Casa Bianca contro le armi

Arrestato il ragazzo che ha causato la morte di nove innocenti a Charleston

Arrestato il ragazzo ventunenne che ha causato la morte di nove persone nella chiesa metodista episcopale di Charleston in South Carolina. Dylann Roof è stato riconosciuto dallo zio che ha contattato immediatamente l'FBI. Il giovane ha agito da solo, entrando nella chiesa durante la funzione e sparando all'impazzata, colpendo molte persone e uccidendone nove, tra cui un senatore del partito democratico.


Alla base della strage c'è sicuramente l'odio razziale che ha caratterizzato la città di Charleston in altre occasioni. La chiesa colpita è simbolo della comunità afroamericana e il Presidente Obama si è scagliato contro l'uso delle armi: così facili da ottenere, hanno causato troppo spesso la morte di innocenti.

I PIU VISTI