News

Terremoto in Nepal: 1500 morti

Una scossa di quasi 8 gradi della scala Richter colpisce la capitale Kathmandu. Decine gli edifici rasi al suolo. Bilancio provvisorio

Una scossa di terremoto di poco inferiore agli 8 gradi della scala Richter ha colpito stamane la capitale del Nepal e soprattutto la sua capitale, Kathmandu. Decine gli edifici rasi al suolo, tra questi la torre Dharahara, uno dei simboli della nazione e patrimonio dell'Unesco.

Sotto le macerie decine e decine i cadaveri di persone che non hanno avuto nemmeno il tempo di tentare la fuga disperata. Un bilancio provvisorio racconta di 1500 morti ma sicuramente il dato finale sarà peggiore

la scossa è stata avvertita in tutta la nazione ed in quelle confinanti ed ha raggiunto anche la catena montuosa dell'Himalaya scatenando decine di valanghe. Colpiti diversi alpinisti ed il campo base con quasi 30 morti

I PIU VISTI