News

Umberto Eco: ai funerali una folla per l'ultimo addio

Alla cerimonia laica per salutare lo scrittore anche Benigni, Pisapia e Franceschini

Milano, davanti al Castello Sforzesco lunghe file e una grande folla di gente per dare l'ultimo saluto al grande scrittore, semiologo e filosofo italiano Umberto Eco, morto a 84 anni, il 19 febbraio. Alla cerimonia laica hanno preso parte personaggi pubblici e amici dello scrittore, come l'attore Roberto Benigni e il drammaturgo Moni Ovadia, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini e dell'Istruzione Stefania Giannini e numerosi esponenti del mondo della cultura italiana ed internazionale.

AUTORE: teobaldosemoli

I PIU VISTI